vapore d'estate 2022

Dal 21 giugno torna Vapore d’estate, programmazione estiva condivisa dalle realtà attualmente residenti in via Procaccini 4, coadiuvate e sostenute nella realizzazione dal Comune di Milano nell’ambito del progetto Spazi al Talento e del palinsesto culturale cittadino Milano è Viva.

Vapore d’estate abiterà diversi spazi di Fabbrica, al chiuso e all’aperto, snodandosi tra concerti, proiezioni, spettacoli e performance, mostre e attività dedicate al pubblico più giovane, esprimendo così l’animo multiforme dei dieci laboratori promotori dell’iniziativa: Acea, Ariella Vidach-AiEP, Careof, Contemporary Music Hub, Divertimento Ensemble, Fattoria Vittadini, IsolaMusic&Musicaingioco, mdi ensemble, MMT, Studio Azzurro e Viafarini.

Fiore all’occhiello di questa III edizione è You will find me if you want me in the garden, la mostra immaginata per Cattedrale, lo spazio più rappresentativo e affascinante di Fabbrica del Vapore, da Studio Azzurro, Careof, Ariella Vidach-AiEP, Fattoria Vittadini e mdi ensemble.

Una grande installazione multipla – un habitat transumano – che produce uno scenario mobile e partecipato: i tre grandi paracadute rovesciati de Il Soffio sull’Angelo di Studio Azzurro galleggiano, popolati di corpi proiettati che reagiscono al soffio dei visitatori. Sotto questo scenario di corpi sensibili elettronici, si muovono i corpi dei performer di Dieci giardini da non perdere di Ariella Vidach-AiEP, in dialogo con gli autori proposti da Careof in forma espansa in un trittico video, con i corpi cavi, di creta, dell’installazione sonora di mdi ensemble Omaggio ad Alvin Lucier, compositore statunitense di musica sperimentale recentemente scomparso, e con la mostra fotografica FeMale di Fragile Artists proposta da Fattoria Vittadini.

Per info: mail ats.vapore@gmail.com
tel. 02 21 11 60 86

IL CALENDARIO

MUSICA

DANZA

SHOW ED EVENTI

ARTI VISIVE

KIDS

*IL CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI SUCCESSIVI ALLA PAUSA ESTIVA (6-22 AGOSTO) POTRÀ SUBIRE VARIAZIONI ED INTEGRAZIONI

  1. MOSTRA ARTI VISIVE

a cura di Studio Azzurro, Ariella Vidach-AiEP, Careof, Fattoria Vittadini, mdi ensemble

You will find me if you want me in the garden | vernissage

Ingresso gratuito

La mostra sarà poi aperta tutti i giorni dalle 16 alle 22 con ingresso gratuito

 

 

4 AGOSTO

60. DANZA

ore 19.00 @ Palco esterno

a cura di Fattoria Vittadini

serata th!nk p!nk

Due serate (4 e 11 agosto) dedicate alla creatività al femminile

19.00 – 19.30 @ Cattedrale

FeMale – performance partecipativa di Fragile Artists

Maschile e femminile si mescolano e confondono nella performance che unisce presenza dal vivo e installazioni fotografiche

19.30 @ palco esterno

Via Rivolta! – performance della danzatrice e poeta Alessandra Bordino

segue talk

21.30 – 23.00 @ palco esterno

Proiezioni video-danza a cura di ZED Festival

In omaggio alla serata th!nk p!nk viene proposta una speciale selezione proveniente dal contest La danza in un minuto a cura di Coorpi che propone uno sguardo allargato e spesso visionario sulla in-distinzione di genere, sulle aspettative e sulle istanze del corpo oltre alle predefinite immagini di appartenenza di genere.

Così in Ma Cigno la celeberrima “Morte del Cigno” viene rivisitata in un fantasioso carosello da un Cigno Nero/brutto anatroccolo, il breve tango di Mila Morandi Majorelli scambia ruoli e identità e il premiato L’amante del Cervo di Carmelo Brustia ci porta al di là di ogni collocazione in un affascinante mondo pittorico, surreale e simbolico. Completano la selezione l’ironico LC di Luigi Ciccaglione in cerca di identità e collocazione e How to disappear completely di Le Straniere/Marianna Andrigo testimonia il rischio di una perdita totale di corpo e identità.

Ingresso serata 5 euro

 

5 AGOSTO

61. MUSICA

ore 21.00 @ Palco esterno

a cura di Contemporary Music Hub/ MMT

Dj Set Gak Sato

Link per acquisto biglietti: https://oooh.events/evento/p-g-gak-sato-biglietti/

Un lavoro dedicato a Pietro Grossi, l’iniziatore della computer music in Italia negli anni’60.

Un’esperienza sonora che mixa musiche di diversa provenienza estetica, dalla techno all’elettronica sperimentale, alle forme più contemporanee, utilizzando strumenti quali il Theremin, synth digitali e strumenti acustici. Un percorso musicale che racconta l’evoluzione degli strumenti dell’estetica passando da momenti psichedelici astratti al puro ritmo, dalla ricerca sonora alle melodie del computer.

Gak Sato è produttore  musicale, compositore, sound artist, strumentista  ed esecutore al Theremin tra i più conosciuti in Italia e in Europa.

Animatore della scena musicale milanese e italiana (si trasferisce a Milano dal Giappone nel 1990), è direttore artistico  di Temposhere, etichetta discografica di Right Tempo Records. Insegna sound design allo IED Milano.

Ha al suo attivo oltre 20 produzioni discografiche in “solo” e altre decine in collaborazioni internazionali.

 

9 AGOSTO

62. MUSICA

ore 19.00 @ Palco esterno

a cura di IsolaMusic

Giggle wiggle Swing | Swing di una notte di mezza estate

La Giggle Wiggle Swing presenta una serata a tutto swing che catapulterà il pubblico negli anni’30-’40 con musica retrò, dj Set , Show, Social Dance e la possibilità di imparare i primi passi con una piccola lezione.

Ingresso a pagamento su prenotazione.

Per informazioni: info@gigglewiggleswing.com

 

11 AGOSTO

63. DANZA

ore 19.00 @ Cattedrale e Palco esterno

a cura di Fattoria Vittadini 

Serata th!nk p!nk

Due serate (4 e 11 agosto) dedicate alla creatività al femminile

19.00 – 19.30 @ Cattedrale

FeMale – performance partecipativa di Fragile Artists

Maschile e femminile si mescolano e confondono nella performance che unisce presenza dal vivo e installazioni fotografiche

19.30 – 21.30 @ palco esterno

Intorno a FeMale Performance&Talk
Fragile Artists incontra Luce Sant’ambrogio, attrice e autrice della tesi Chi può fare Giulietta? Questioni per una politica performativa dei ruoli oltre i generi

21.30 – 23.00 @ palco esterno

Dj Set con Graziano Xaxa

Ingresso serata 5 euro

 

22 AGOSTO

64.  DANZA

ore 20.30 @ DiDstudio

a cura di Ariella Vidach Aiep

Ariella Vidach – AiEP | ELLE_vive

Il lavoro muove attorno al tema dell’artificialità e della riproducibilità con particolare riferimento alla relazione corpo/clone e sfida la tecnologia, proponendo una visione di corpo abitato e animato da un corpo vero, prestato per essere in ascolto, reattivo. Un’interprete femminile in un ritmo serrato enfatizza il dettaglio e l’articolazione delle estremità del corpo, in dialogo con l’avatar proiettato nel fondale della scena.

Il progetto si ispira ed elabora i materiali coreografici dalla danza di un avatar, “animato” in tempo reale dalle performer in scena. Tre danzatrici grazie all’uso di una Kinect, una telecamera “aumentata”, che nella performance viene utilizzata come dispositivo interattivo, creano una relazione non con l’immagine ma con i dati prodotti, che verranno via via interpretati avviando una nuova traiettoria di senso. 

Ingresso 6 euro

 

23 AGOSTO

65. ARTI VISIVE

ore 10-19 @ Cattedrale

a cura di Careof

Workshop con Monash University | AM I A SPY? (Sono Una Spia?)

AM I A SPY? (Sono Una Spia?) è un workshop collaborativo che intende riflettere sull’estensione speculativa del sé digitale. Coinvolge AUT, Warren Taylor, GISTO e gli studenti di MADA, Monash Art Design and Architecture  di Melbourne (AUS). 

Sino al 25 agosto

Ingresso gratuito

66. DANZA

ore 20.30 @ DiDstudio

a cura di Ariella Vidach Aiep

Ariella Vidach – AiEP | ELLE_vive

Il lavoro muove attorno al tema dell’artificialità e della riproducibilità con particolare riferimento alla relazione corpo/clone e sfida la tecnologia, proponendo una visione di corpo abitato e animato da un corpo vero, prestato per essere in ascolto, reattivo. Un’interprete femminile in un ritmo serrato enfatizza il dettaglio e l’articolazione delle estremità del corpo, in dialogo con l’avatar proiettato nel fondale della scena.

Il progetto si ispira ed elabora i materiali coreografici dalla danza di un avatar, “animato” in tempo reale dalle performer in scena. Tre danzatrici grazie all’uso di una Kinect, una telecamera “aumentata”, che nella performance viene utilizzata come dispositivo interattivo, creano una relazione non con l’immagine ma con i dati prodotti, che verranno via via interpretati avviando una nuova traiettoria di senso. 

Ingresso 6 euro

67. DANZA

ore 21.30 @ Cattedrale

a cura di Fattoria Vittadini

Maura Di Vietri | CLOUDS site specific

CLOUDS è un viaggio attraverso diversi linguaggi artistici: la performance, il video e l’arte visiva, la fotografia, la pittura del corpo, la composizione sonora originale per la scena.

Come il titolo suggerisce, si rifà alle nuvole la cui vera essenza non è definita dalla forma che riescono a prendere, ma dalla idea stessa di mutevolezza che esse racchiudono. Come le nuvole, anche l’essere umano può essere visto come un insieme organico di materia in costante cambiamento, non sempre definibile quindi in una forma o categoria.

Ingresso 5 euro

 

24 AGOSTO

68. ARTI VISIVE

ore 10-21.30 @ Cattedrale

a cura di Careof

Workshop con Monash University | AM I A SPY? (Sono Una Spia?)

AM I A SPY? (Sono Una Spia?) è un workshop collaborativo che intende riflettere sull’estensione speculativa del sé digitale. Coinvolge AUT, Warren Taylor, GISTO e gli studenti di MADA, Monash Art Design and Architecture  di Melbourne (AUS).

Sino al 25 agosto

Ingresso gratuito

 

25 AGOSTO

69. ARTI VISIVE

ore 10-21.30 @ Cattedrale

a cura di Careof

Workshop con Monash University | AM I A SPY? (Sono Una Spia?)

AM I A SPY? (Sono Una Spia?) è un workshop collaborativo che intende riflettere sull’estensione speculativa del sé digitale. Coinvolge AUT, Warren Taylor, GISTO e gli studenti di MADA, Monash Art Design and Architecture  di Melbourne (AUS).

Sino al 25 agosto

Ingresso gratuito

 

26 AGOSTO

70. MUSICA

ore 21.00 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

DJ SET

 

27 AGOSTO

71. SHOW

ore 21.00 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Stand up comedy

 

28 AGOSTO

72. MUSICA

ore 19.30 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Serata Jazz

 

29 – 31 AGOSTO

73. KIDS

dalle ore 9.30 @ Spazio Fattoria

a cura di Fattoria Vittadini e Lilliput

Campus artistici

Fattoria Vittadini, in collaborazione con l’associazione Lilliput propone dei laboratori artistici rivolti a bambini e bambine dai 6 mesi a 10 anni, divisi per fascia d’età con proposte personalizzate

 

30 AGOSTO

74. MUSICA

ore 21.00 @ Piazzale

a cura di Contemporary Music Hub/ MMT

Live set Eduardo

 

31 AGOSTO

75. MUSICA

ore 19.30 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Piano bar

 

1 SETTEMBRE

  1. DANZA

ore 21.00 @ Cattedrale

a cura di Ariella Vidach Aiep

Festival NAO

Programma in via di definizione

2 SETTEMBRE

  1. DANZA

ore 21.00 @ Cattedrale

a cura di Ariella Vidach Aiep

Festival NAO

Programma in via di definizione

  1. MUSICA

ore 22.30 @ Palco esterno

a cura di Contemporary Music Hub/ MMT

Live set Dove quiete

3 SETTEMBRE

  1. DANZA

ore 21.00 @ Cattedrale

a cura di Ariella Vidach Aiep

Festival NAO

Programma in via di definizione

  1. SHOW

ore 21.00 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Stand up comedy

5 SETTEMBRE

  1. DANZA

ore 21.00 @ Cattedrale

a cura di Ariella Vidach Aiep

Festival NAO

Programma in via di definizione

6 SETTEMBRE

  1. DANZA

ore 21.00 @ Cattedrale

a cura di Ariella Vidach Aiep

Festival NAO

Programma in via di definizione

7 SETTEMBRE

  1. MUSICA

ore 19.30 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Piano bar

7-9 SETTEMBRE

  1. KIDS

dalle ore 9.30 @ Spazio Fattoria

a cura di Fattoria Vittadini e Lilliput

Campus artistici

Fattoria Vittadini, in collaborazione con l’associazione Lilliput propone dei laboratori artistici rivolti a bambini e bambine dai 6 mesi a 10 anni, divisi per fascia d’età con proposte personalizzate

8 SETTEMBRE

  1. MUSICA

ore 21.00 @ Sala Donatoni

a cura di IsolaMusic

Urban Cluster

La città è il luogo dove le idee, i progetti, i sogni, le persone, le sensazioni, si coagulano per formare un cluster, un aggregato dalle mille facce, compatto, indivisibile, una massa piena di energia come un immenso atomo. E’ questo Urban Cluster, un progetto sonoro totale, senza confini di stile o genere, che si muove sempre sull’orizzonte dell’improvvisazione alla ricerca di nuove emozioni.

Nato dalla collaborazione di quattro musicisti provenienti da ambiti diversi, al momento la formazione è composta da pianoforte, clarinetto con elettronica, basso elettrico con elettronica/chitarra, batteria con elettronica.

Ingresso gratuito

9 SETTEMBRE

  1. DANZA

ore 20.30 @ Spazio Fattoria

a cura di Fattoria Vittadini

Artemis Danza | Alfa

Alfa è un solo in cui il corpo diventa uno strumento di proiezioni, memorie e visioni. Le musiche originali del compositore Stolfo Fent in relazione alle azioni coreografiche offrono la possibilità di immergersi in un viaggio introspettivo.

Gli oggetti che abitano lo spazio sono causa motrice di un flusso d’ispirazione, ciascuno simbolo che racchiude in sé un codice coreografico specifico legato a sfaccettature dell’Io. Fino a dove un corpo può spingersi?

Regia, coreografia e interpretazione Jessica D’Angelo

  1. MUSICA

ore 21.00 @ Sala Donatoni

a cura di Contemporary Music Hub / MMT

Isabella Fabbri, sax ed elettronica

  1. DANZA

ore 22.00 @ Palco esterno

a cura di Fattoria Vittadini

Proiezioni videodanza Giardino ZED

proiezioni e installazioni a cura di ZED Festival, una manifestazione giovane ma già riferimento per la video danza e la sua proiezione nel mondo della realtà virtuale (VR), aumentata (AR) o nelle proiezioni a 360°.

Ingresso gratuito

10 SETTEMBRE

  1. ARTI VISIVE

ore 12-22 @ Spazio Fattoria

a cura di Contemporay Music Hub / MMT

Giuseppe Chiari | La Luce installazione

La Luce è una installazione audiovisiva che propone un dialogo tra gesti di rumore e silenzio, duplicato nella relazione tra luce e buio, innescando una riflessione sul significato stesso della musica. Altoparlanti e sorgenti luminose, collocati nello spazio buio, vengono attivati secondo una partitura precisa, creando così un percorso drammaturgico originale. I materiali sonori sono tratti tutti dal dominio dell’elettricità o da particolari paesaggi sonori.

  1. SHOW

ore 21.00 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Stand up comedy

11 SETTEMBRE

  1. MUSICA

ore 19.30 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Serata Jazz

  1. ARTI VISIVE

ore 19 @ Spazio Fattoria

a cura di Contemporay Music Hub / MMT

Giuseppe Chiari | La Luce installazione

La Luce è una installazione audiovisiva che propone un dialogo tra gesti di rumore e silenzio, duplicato nella relazione tra luce e buio, innescando una riflessione sul significato stesso della musica. Altoparlanti e sorgenti luminose, collocati nello spazio buio, vengono attivati secondo una partitura precisa, creando così un percorso drammaturgico originale. I materiali sonori sono tratti tutti dal dominio dell’elettricità o da particolari paesaggi sonori.

  1. MUSICA

ore 21.00 @ Sala Donatoni

a cura di Contemporary Music Hub / mdi ensemble

mdi ensemble ed Emiliano Turazzi

La durata in questo quartetto è talmente estesa da produrre un’esperienza del tempo e della musica, con le sure relazioni interne, che esonda dalle normali categorie interpretative.

Non meno rilevante diventa la componente spaziale, dato che anche il quartetto esonda, con i musicisti che si dispongono intorno al pubblico definendo uno spazio acustico che, in qualche modo, diventa uno strumento musicale che comprende gli ascoltatori.

Ultimo elemento caratterizzante è la scelta del suono volta contemporaneamente all’estrema rarefazione e all’esplorazione continua delle possibilità interne: un suono che a sua volta viene indagato come un paesaggio fatto di strati differenti e piani prospettici.

  1. DANZA

ore 21.00 @ DiDstudio

a cura di Ariella Vidach-AiEP

programma in via di definizione

12 SETTEMBRE

  1. MUSICA

ore 19.00 e 21.00 @ Sala Donatoni

a cura di Divertimento Ensemble

Corso di Direzione d’orchestra per il repertorio per ensemble dal primo Novecento ad oggi | Concerti conclusivi

Da molti anni Divertimento Ensemble dedica una parte della sua attività alla formazione di giovani direttori che intendono avvicinarsi a questo sempre più vasto repertorio.

Il Corso di Direzione d’orchestra per il repertorio per ensemble dal primo Novecento ad oggi raggiunge nel 2022 la sua diciannovesima edizione, da dodici anni ha sede a Moncalvo e dallo scorso anno si svolge in collaborazione con la Orsolina Art Foundation, presso la prestigiosa sede di Orsolina28 a Moncalvo.

Ingresso intero 12 euro / studenti conservatorio 3 euro

14 SETTEMBRE

  1. MUSICA

ore 19.30 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Piano bar

16 SETTEMBRE

  1. MUSICA

ore 22.00 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Dj SET

17 SETTEMBRE

  1. SHOW

ore 21.00 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Stand up comedy

18 SETTEMBRE

  1. MUSICA

ore 19.30 @Palco esterno

a cura di Vapore1928

Serata Jazz

21 SETTEMBRE

  1. ARTI VISIVE

dalle ore 18.00 @ Cattedrale

a cura di Viafarini

Combinare Combinazioni – la filosofia applicata alle pratiche artistiche

Appuntamento di restituzione del laboratorio di filosofia con e per artisti e artiste, a cura di Davide Dal Sasso e di presentazione dei moduli d’autore donati all’Archivio Viafarini. Con partecipazione diDaniela Ardiri, Riccardo Arena, Margaux Bricler, Alessandra Caccia, Sara Enrico, Paolo Inverni, Silvia Mariotti, Leila Mirzakhani, Miriam Montani, Valentina Ornaghi, Gianluca Quaglia, Valerio Rocco Orlando, Claudio Prestinari, Fabio Roncato, Alberto Venturini.

Ingresso gratuito

  1. MUSICA

ore 19.30 @Palco esterno

a cura di Vapore1928

Piano bar

22 SETTEMBRE

  1. ARTI VISIVE

dalle ore 18.00 @ Cattedrale

a cura di Viafarini

Nel segno dell’essenziale. Una conversazione tra Davide Dal Sasso e Irene Sofia Comi

Conversation event per presentare il saggio teorico del filosofo Davide Dal Sasso, in conversazione con la curatrice e ricercatrice Irene Sofia Comi. Il volume considera le evoluzioni delle arti, le loro costanti trasformazioni, le dinamiche di continuità e contrapposizione tra le pratiche artistiche e il ruolo che hanno le forme e i processi nel loro svolgimento.

Ingresso gratuito

 23 SETTEMBRE

  1. ARTI VISIVE

dalle ore 18.00 @ Cattedrale

a cura di Viafarini

Soggetto Minimo – laboratorio di sceneggiatura

Presentazione del workshop di scrittura per il Cinema e Video tenuto all’Archivio Viafarini dalla sceneggiatrice e filmaker Gaia Formenti per la classe del Prof. Dimitris Kozaris dell’Accademia di Belle Arti di Brera, Scuola Nuove Tecnologia dell’Arte.  Partendo dalla scrittura di soggetto e scena attraverso l’analisi di sequenze di film per giungere alla costruzione del proprio universo visivo e drammaturgico e la definizione di un soggetto originale.

Ingresso gratuito

  1. MUSICA

ore 22.00 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Dj SET

24 SETTEMBRE

  1. SHOW

ore 21.00 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Stand up comedy

25 SETTEMBRE

  1. MUSICA

ore 19.30 @Palco esterno

a cura di Vapore1928

Serata Jazz

  26 SETTEMBRE

  1. ARTI VISIVE

ore 10-18 @ Cattedrale

a cura di Careof

Academy | ArteVisione EXPANDED

Nel 2022, Careof celebra i 35 anni di attività continuativa a supporto degli artisti italiani e in particolare di coloro i quali utilizzano la video arte, le immagini in movimento come mezzo privilegiato di espressione.

In quest’ottica e per celebrare i 35 anni di attività Careof intende presentare il progetto ArteVisione EXPANDED con l’ideazione di quattro giorni di PANEL e SCREENING con professionisti italiani ed internazionali del settore audiovisivo, per sottolineare l’importanza della produzione artistica e cinematografia italiana e porre le basi per un ulteriore sviluppo del settore in ambito internazionale, creando alleanze più strette tra tutte le realtà che compongono la filiera produttiva creativa.

  27 SETTEMBRE

  1. ARTI VISIVE

ore 10-18 @ Cattedrale

a cura di Careof

Academy | ArteVisione EXPANDED

  28 SETTEMBRE

  1. ARTI VISIVE

ore 10-18 @ Cattedrale

a cura di Careof

Academy | ArteVisione EXPANDED

  1. MUSICA

ore 19.30 @Palco esterno

a cura di Vapore1928

Piano bar

29 SETTEMBRE

  1. ARTI VISIVE

ore 10-18 @ Cattedrale

a cura di Careof

Academy | ArteVisione EXPANDED

30 SETTEMBRE

  1. ARTI VISIVE

ore 10-18 @ Cattedrale

a cura di Careof

Academy | ArteVisione EXPANDED Convegno

1 OTTOBRE

  1. ARTI VISIVE

ore 10-18 @ Cattedrale

a cura di Careof

Academy | ArteVisione EXPANDED Convegno

3 – 9 OTTOBRE

  1. DANZA

orari in via di definizione @ Cattedrale

a cura di Ariella Vidach Aiep

COMMON CLOUD TECNOLOGIE_CORPI_DEMOCRAZIA

Programma in via di definizione

9 OTTOBRE

  1. KIDS

ore 10.00 @ The Art Land

a cura di Musicaingioco

Concerto Pam Pam

Tornano anche in questa edizioni gli amati appuntamenti con i concerti Pam Pam organizzati da Musicaingioco.

Si tratta di concerti pensati appositamente per bambini e per le loro famiglie in cui il pubblico è coinvolto in modalità divertente e giocosa.

Inserito nel programma di JazzMi

EVENTI GIA’ SVOLTI

21 GIUGNO

1) MUSICA

ore 22.00 @ Sala Donatoni

a cura di Divertimento Ensemble

Ensemble FontanaMIX

Georg Friedrich Haas (1953), Solstices (2017)

Il lavoro di Georg Friedrich Haas Solstices, con il quale, nella data del solstizio d’estate, Divertimento Ensemble festeggia la Festa della Musica 2022, è un singolare esperimento percettivo di 70 minuti circa di musica che avverrà, secondo le indicazioni del compositore, in un ambiente completamente oscurato, dove i dieci strumentisti dell’ensemble si confronteranno con un pianoforte appositamente modificato nell’accordatura. L’esecuzione è affidata a un ensemble ospite: il bolognese FontanaMIX.

22 GIUGNO

2) DANZA

ore 19.30 @ Palco esterno

a cura di Fattoria Vittadini

Compagnia Arearea | Box two

Un cubo rappresenta il limite di una condizione esistenziale.

Due uomini chiusi all’interno interagiscono per realizzare una scienza coerente al loro agire, percepire, sapere, apprendere.

Ognuno è necessario all’altro, ognuno si realizza grazie all’altro. Tuttavia lo spazio è rapidamente insufficiente e l’orizzonte non è che la proiezione di ciò che si muove all’esterno ma che, allo stesso tempo, risulta irraggiungibile.

La cattività dell’individuo, la cattività della ragione genera una cultura limitata, portata all’autoemulazione.

3) MUSICA

ore 20.30 @ Piazzale

a cura di IsolaMusic

Giggle wiggle | Sogno di una notte di mezza estate

Serata swing

23 GIUGNO

4) MUSICA

ore 19.00 e ore 21.00 @ Sala Donatoni

a cura di Contemporary Music Hub/mdi ensemble

Concerto con la Scuola Civica Claudio Abbado

Anche quest’anno si rinnova la collaborazione tra mdi ensemble/ Contemporary Music Hub e gli allievi della Civica Scuola di Musica “Claudio Abbado”, con un concerto che mette in scena i lavori di sette giovani compositori in uno speciale programma, che vedrà come protagonisti archi elettrici, tastiere, percussioni ed elettronica.

24 GIUGNO

5) EVENTO

ore 19.00 @ Spazio Fattoria

a cura di Fattoria Vittadini

Effetto Larsen | The fair of the others

The fair of others è un workshop-evento partecipato di ricerca su uno dei meccanismi alla base della nostra percezione del mondo e degli altri: la divisione tra le persone che chiamiamo “noi” e quelle che chiamiamo “loro”. Questa dinamica propria della natura umana è la radice di molti fenomeni, compresi pregiudizi, stereotipi e categorizzazioni. La ricerca verte alla creazione di un insieme di pratiche di consapevolezza rispetto ai confini che separano individui, comunità, ma anche valori e idee: esercizi di ascolto e inclusione, pratiche di acquisizione di punti di vista diversi, di comprensione della percezione di sé stessi e degli altri, domande su come creiamo le nostre opinioni. L’obiettivo finale è produrre una performance partecipativa capace di mostrare ciò che già accade dentro di noi ogni giorno e sorriderne.

6) MUSICA

ore 21.00 @Palco esterno

a cura di Vapore1928

DJ SET

7) EVENTO

ore 10.00 @ DiDstudio

a cura di Ariella Vidach – AiEP

Common Cloud | Make in Commons

Stefano Laffi Partecipazione on e off line

Come ripensare le pratiche di community engagement e di partecipazione culturale oggi?

MAKE IN COMMONS, a cura di Ariella Vidach e Maria Paola Zedda, è un percorso di formazione per phygital community manager che si interroga, attraverso lo sguardo di esperti nell’ambito del management culturale, dell’innovazione sociale e della partecipazione, sull’individuazione di pratiche e metodologie per rispondere alla complessità del presente, e modificare le forme con cui le organizzazioni culturali possono ripensarsi in relazione ai territori.

Il percorso, interamente gratuito, è parte del progetto COMMON CLOUD –Tecnologie Corpi Democrazia, realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo.

8) EVENTO

ore 14.00 @ DiDstudio

a cura di Ariella Vidach – AiEP

Common Cloud | Make in Commons

Linda di Pietro comunità per la cultura

Come ripensare le pratiche di community engagement e di partecipazione culturale oggi?

MAKE IN COMMONS, a cura di Ariella Vidach e Maria Paola Zedda, è un percorso di formazione per phygital community manager che si interroga, attraverso lo sguardo di esperti nell’ambito del management culturale, dell’innovazione sociale e della partecipazione, sull’individuazione di pratiche e metodologie per rispondere alla complessità del presente, e modificare le forme con cui le organizzazioni culturali possono ripensarsi in relazione ai territori.

Il percorso, interamente gratuito, è parte del progetto COMMON CLOUD –Tecnologie Corpi Democrazia, realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo.

25 GIUGNO

9) EVENTO

ore 17.00 @ Piazzale

a cura di ACEA

INTI RAYMI – FESTA SOLSTIZIO D’ESTATE

Celebrazione ancestrale andina

10) DANZA

ore 21.00 @ Spazio Fattoria

a cura di Fattoria Vittadini e Circuito CLAPS

QUASI SOLO – Rassegna di danza contemporanea in collaborazione con Circuito CLAPS 

Giovanni Careccia/Oplas (vetrina anticorpiXl) | After all

Giovanni Careccia e Arianna Cunsolo raccontano l’essenza di un rapporto tra due persone, concentrando il campo di ricerca su ciò che rimane quando il rapporto si incrina e il contatto viene meno, nei momenti che lasciano un segno “dopotutto”, come orme sulla sabbia.

Chiara Ameglio/Fattoria Vittadini | Lingua

la danza connette, unisce, lega il corpo della performer a quello degli spettatori, componendo tracce e mappe che sanciscono una relazione aperta e dinamica tra artista e audience.

11) DANZA

ore 21.00 @ DiDstudio

a cura di Ariella Vidach-AIEP

Compagnia Atacama | ALTROVE OLTRE IL MONDO

Terza parte del trittico ispirato all’universo di Alejandro Jodorowski. Tema centrale la complessità del vivere contemporaneo e la natura antica, ancestrale dell’uomo che permane anche nella contemporaneità. In particolare la performance vuole indagare sull’impatto che gli accadimenti unici e inaspettati del tempo presente che stiamo vivendo hanno e avranno sulla stessa natura umana. Le nuove regole che ci portano al distanziamento, all’isolamento, all’evitare i contatti, l’impossibilità e il pericolo del “toccare” in che modo trasformeranno noi e il nostro sentire?

26 GIUGNO

12) MUSICA

ore 19.30 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Serata Jazz

29 GIUGNO

13) MUSICA

ore 19.30 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Piano bar

30 GIUGNO

14) MUSICA

ore 21.00 @ Palco esterno

a cura di IsolaMusic

PAROS DUO

Paola Atzeni, cantante e flautista, e Rosella Cazzaniga, chitarrista, si conoscono da molti anni e hanno in comune una grande passione per la musica brasiliana, che le ha portate a formare il progetto PAROS, un duo impegnato nella continua ricerca di nuove sonorità per rivisitare e riproporre le grandi canzoni di sempre della musica italiana e sudamericana.

1 LUGLIO

15) EVENTO

ore 10.00 @ DiDstudio

a cura di Ariella Vidach – AiEP

Common Cloud | Make in Commons

Samuele Briatore

Come ripensare le pratiche di community engagement e di partecipazione culturale oggi?

MAKE IN COMMONS, a cura di Ariella Vidach e Maria Paola Zedda, è un percorso di formazione per phygital community manager che si interroga, attraverso lo sguardo di esperti nell’ambito del management culturale, dell’innovazione sociale e della partecipazione, sull’individuazione di pratiche e metodologie per rispondere alla complessità del presente, e modificare le forme con cui le organizzazioni culturali possono ripensarsi in relazione ai territori.

Il percorso, interamente gratuito, è parte del progetto COMMON CLOUD –Tecnologie Corpi Democrazia, realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo.4

16) EVENTO

ore 13.00 @ DiDstudio

a cura di Ariella Vidach – AiEP

Common Cloud | Make in Commons

Bertram Niessen

Come ripensare le pratiche di community engagement e di partecipazione culturale oggi?

MAKE IN COMMONS, a cura di Ariella Vidach e Maria Paola Zedda, è un percorso di formazione per phygital community manager che si interroga, attraverso lo sguardo di esperti nell’ambito del management culturale, dell’innovazione sociale e della partecipazione, sull’individuazione di pratiche e metodologie per rispondere alla complessità del presente, e modificare le forme con cui le organizzazioni culturali possono ripensarsi in relazione ai territori.

Il percorso, interamente gratuito, è parte del progetto COMMON CLOUD –Tecnologie Corpi Democrazia, realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo.

17) MUSICA

ore 20.00 @ Sala Donatoni

a cura di Ariella Vidach-AiEP

Collettivo Amigdala | Elementare – presentazione del disco

Elementare è un progetto performativo che chiama pubblico e artisti a condividere il tempo di una notte. In uno spazio attrezzato per il sonno prende forma una comunità provvisoria, fondata sul desiderio di abitare insieme un istante transitorio che verrà fatto durare lungo le ore.

Elementare è innanzitutto un’esperienza: sia per chi la performa, facendo continuare il proprio canto attraverso le ore della notte e portandolo laddove il controllo e la precisione si perdono, per trovare una parte di sé inaspettata; sia per chi lo gode, addormentandosi, costringendosi alla veglia o non potendo fare diversamente, come un rituale che ha il sapore di una promessa. In entrambi i casi, è il canto a dettare il tempo e la poesia a guidare l’attesa.

Questo disco nasce dal desiderio di trasformare l’esperienza performativa di Elementare in un luogo di risonanza che possa ampliare i confini del suo accadere live.

18) MUSICA

ore 22.30 @Palco esterno

a cura di Vapore1928

DJ SET

2 LUGLIO

19) DANZA

ore 21.00 @ DiDstudio

a cura di Ariella Vidach-AiEP

Movimento Danza | LE DANZE PANDEMICHE

Trittico di danze brevi che si intersecano tra di loro fino a creare un’unica serata, in cui ironia e pensiero riflessivo si incontrano, senza mai toccarsi. Danze che hanno fatto di una necessità – il distanziamento sociale – un punto di partenza, sollecitando approcci differenti alla coreografia ed alla creazione.

danzano Sonia Di Gennaro, Michele Simonetti, Emanuela Tagliavia

20) SHOW

ore 22.00 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Stand up comedy

6 LUGLIO

21) MUSICA

Ore 19.30 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Piano bar

7 LUGLIO

22) ARTI VISIVE

dalle ore 11.00 @ Archivio Viafarini

a cura di Viafarini

Open Studios

Viafarini apre le porte dell’Archivio per il percorso espositivo che racconta i lavori e le ricerche degli artisti italiani e internazionali che prendono parte al ciclo estivo del programma di residenza VIR Viafarini-in-residence alla Fabbrica del Vapore. Con la partecipazione degli artisti: Laura Acosta & SantiagoTavera, Daniel Barclay, Alessandra Caccia, Giulia Cacciuttolo, Traian Cherecheș, Matheus Chiaratti, Francesco Fontana, Paola Gaggiotti, Carlo Galli, Laurel Hauge, Hila Laiser Beja, Silvia Mantellini Faieta, Pól McLernon, Dan Parker, Maria Positano, Carolina Pozzi, Giovanni Randazzo, Daniela Spagna Musso, Vera Pravda.

23) ARTI VISIVE

ore 18.30 @ Cattedrale

a cura di Studio Azzurro, Ariella Vidach-AiEP, Careof, Fattoria Vittadini, mdi ensemble

You will find me if you want me in the garden | vernissage

24) DANZA

ore 19.30 @ Cattedrale

a cura di Ariella Vidach Aiep

Ariella Vidach – AiEP | Dieci giardini da non perdere

Una performance-happening coreografico collettivo che ingaggia un nuovo modo di relazionarsi con il pubblico: lo spettatore assume un ruolo attivo, oltre che critico, in grado di determinare e trasformare la scena con le sue scelte e la sua presenza.

25) MUSICA

ore 21.00 @ Palco esterno

a cura di IsolaMusic

Jazan Greselin Electric Trio Lejos

Nato dalla comune passione dei musicisti per la musica hard/bop e dal loro incontro nell’ambito di vari concerti e festival, il trio propone brani originali e standards più e meno conosciuti. 

“Electric Trio” intende omaggiare il jazz seguendo delle incursioni nel rock e nella fusion anni ‘70 e ‘80. Dando priorità al linguaggio e alla creatività, si propongono atmosfere rarefatte e dense, piene di energia e di aspetti melodici e riflessivi. 

Yazan Greselin, piano

Lorenzo Feliciati, basso

Giorgio Di Tullio, batteria

8 LUGLIO

27) EVENTO

ore 14.00 @ DiDstudio

a cura di Ariella Vidach – AiEP

Common Cloud | Make in Commons

Adriano Cancellieri

Come ripensare le pratiche di community engagement e di partecipazione culturale oggi?

MAKE IN COMMONS, a cura di Ariella Vidach e Maria Paola Zedda, è un percorso di formazione per phygital community manager che si interroga, attraverso lo sguardo di esperti nell’ambito del management culturale, dell’innovazione sociale e della partecipazione, sull’individuazione di pratiche e metodologie per rispondere alla complessità del presente, e modificare le forme con cui le organizzazioni culturali possono ripensarsi in relazione ai territori.

Il percorso, interamente gratuito, è parte del progetto COMMON CLOUD –Tecnologie Corpi Democrazia, realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo.

28) DANZA

ore 20.00 @ Cattedrale

a cura di Ariella Vidach Aiep

Ariella Vidach – AiEP | Dieci giardini da non perdere

Una performance-happening coreografico collettivo che ingaggia un nuovo modo di relazionarsi con il pubblico: lo spettatore assume un ruolo attivo, oltre che critico, in grado di determinare e trasformare la scena con le sue scelte e la sua presenza.

29) DANZA

ore 21.00 @ DiDstudio

a cura di Ariella Vidach Aiep

Compagnia Estemporada | LO STATO DELLA MATERIA #ILMUTAFORME

La forma che muta ossia tutto ciò che occupa uno spazio. Lo spazio che la forma materica occupa nella nostra mente diventa pensiero. L’aggregazione di una moltitudine di pensieri, ricordi, evocazioni, come molecole creano uno stato di rarefazione che diventa palpabile. Mutaforme prende forma e diventa un gioco in cui il movimento, grazie alla forza, si espande creando molecole. Queste, attraverso l’energia, passano da uno stato all’altro dando così vita ad una successione di azioni che, quando diventano stasi impalpabile, creano l’essenza della stessa. Un gioco fatto di semplici connessioni che diventano azione

9 LUGLIO

30) EVENTO

ore 10.00 @ DiDstudio

a cura di Ariella Vidach – AiEP

Common Cloud | Make in Commons

Lucio Argano

Come ripensare le pratiche di community engagement e di partecipazione culturale oggi?

MAKE IN COMMONS, a cura di Ariella Vidach e Maria Paola Zedda, è un percorso di formazione per phygital community manager che si interroga, attraverso lo sguardo di esperti nell’ambito del management culturale, dell’innovazione sociale e della partecipazione, sull’individuazione di pratiche e metodologie per rispondere alla complessità del presente, e modificare le forme con cui le organizzazioni culturali possono ripensarsi in relazione ai territori.

Il percorso, interamente gratuito, è parte del progetto COMMON CLOUD –Tecnologie Corpi Democrazia, realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo.

31) DANZA

ore 20.00 @ Cattedrale

a cura di Ariella Vidach Aiep

Ariella Vidach – AiEP | Dieci giardini da non perdere

Una performance-happening coreografico collettivo che ingaggia un nuovo modo di relazionarsi con il pubblico: lo spettatore assume un ruolo attivo, oltre che critico, in grado di determinare e trasformare la scena con le sue scelte e la sua presenza.

32) SHOW

ore 21.00 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Stand up comedy

10 LUGLIO

33) MUSICA

ore 19.30 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

SERATA JAZZ

13 LUGLIO

  1. DANZA

ore 19.30 @ Cattedrale

a cura di Ariella Vidach Aiep

TAZ/Sharing training/Laboratorio twerking – Danze urbane

Ingresso gratuito

  1. DANZA

ore 22.00 @ Palco esterno

a cura di Fattoria Vittadini

Proiezioni videodanza

Ingresso gratuito

14 LUGLIO

  1. DANZA

ore 20.00 @ Cattedrale

a cura di Ariella Vidach Aiep

TAZ/Sharing training/Laboratorio twerking – Danze urbane

Ingresso gratuito

  1. MUSICA

ore 21.00 @ Palco esterno

a cura di IsolaMusic

MR & MRS Ripley

Ispirato dal sound dell’Hot Club de France, il concerto ricrea l’atmosfera del jazz manouche parigino degli anni ’30, caratterizzato dall’inconfondibile intreccio sonoro tra chitarre, violino, contrabbasso e voce.

Il piccolo ensemble tipico dei bistrot francesi diventa un’orchestra in miniatura, capace di spaziare dalla chanson francese a quella americana, dal jazz al folklore gitano, aiutato in questo dalla presenza della voce, che ne amplia ulteriormente le possibilità espressive.

Désirée Niero, voce

Andrea Aloisi, violino

Jacopo Delfini, chitarra

Daniele Tortora, contrabbasso

Ingresso gratuito

 

15 LUGLIO

  1. ARTI VISIVE

ore 10-18 @ Careof

a cura di Careof

Breraklasse

Careof presenta la nuova edizione di Breraklasse: in mostra le produzioni artistiche di dieci studentesse e studenti della scuola di fotografia dell’Accademia di Brera, riunite in un progetto a cura di Elisa Medde.

Aperto sino al 22 luglio

Ingresso gratuito

  1. DANZA

tutta la giornata @ Spazio Fattoria

a cura di Fattoria Vittadini

Sharing space

Tre giorni (15,16,17 luglio) di laboratori, workshop e restituzioni in collaborazione con Sharing Training e Muovimi

  1. MUSICA

ore 22.30 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

DJ SET

 

16 LUGLIO

  1. ARTI VISIVE

ore 10-18 @ Careof

a cura di Careof

Breraklasse

Careof presenta la nuova edizione di Breraklasse: in mostra le produzioni artistiche di dieci studentesse e studenti della scuola di fotografia dell’Accademia di Brera, riunite in un progetto a cura di Elisa Medde.

Aperto sino al 22 luglio

Ingresso gratuito

  1. DANZA

tutta la giornata @ Spazio Fattoria

a cura di Fattoria Vittadini

Sharing space

Tre giorni (15,16,17 luglio) di laboratori, workshop e restituzioni in collaborazione con Sharing Training e Muovimi

  1. SHOW

ore 21.00 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Stand up comedy

 

 

 

17 LUGLIO

  1. ARTI VISIVE

ore 10-18 @ Careof

a cura di Careof

Breraklasse

Careof presenta la nuova edizione di Breraklasse: in mostra le produzioni artistiche di dieci studentesse e studenti della scuola di fotografia dell’Accademia di Brera, riunite in un progetto a cura di Elisa Medde.

Aperto sino al 22 luglio

Ingresso gratuito

  1. DANZA

tutta la giornata @ Spazio Fattoria

a cura di Fattoria Vittadini

Sharing space

Tre giorni (15,16,17 luglio) di laboratori, workshop e restituzioni in collaborazione con Sharing Training e Muovimi

  1. MUSICA

ore 19.30 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Serata Jazz

18 LUGLIO

  1. ARTI VISIVE

ore 10-18 @ Careof

a cura di Careof

Breraklasse

Careof presenta la nuova edizione di Breraklasse: in mostra le produzioni artistiche di dieci studentesse e studenti della scuola di fotografia dell’Accademia di Brera, riunite in un progetto a cura di Elisa Medde.

Aperto sino al 22 luglio

Ingresso gratuito

19 LUGLIO

  1. ARTI VISIVE

ore 10-18 @ Careof

a cura di Careof

Breraklasse

Careof presenta la nuova edizione di Breraklasse: in mostra le produzioni artistiche di dieci studentesse e studenti della scuola di fotografia dell’Accademia di Brera, riunite in un progetto a cura di Elisa Medde.

Aperto sino al 22 luglio

Ingresso gratuito

20 LUGLIO

  1. ARTI VISIVE

ore 10-18 @ Careof

a cura di Careof

Breraklasse

Careof presenta la nuova edizione di Breraklasse: in mostra le produzioni artistiche di dieci studentesse e studenti della scuola di fotografia dell’Accademia di Brera, riunite in un progetto a cura di Elisa Medde.

Aperto sino al 22 luglio

Ingresso gratuito

  1. MUSICA

dalle ore 19.30 alle 21 @Palco esterno

a cura di IsolaMusic

Jazan Greselin Electric Trio Lejos

Nato dalla comune passione dei musicisti per la musica hard/bop e dal loro incontro nell’ambito di vari concerti e festival, il trio propone brani originali e standards più e meno conosciuti.

“Electric Trio” intende omaggiare il jazz seguendo delle incursioni nel rock e nella fusion anni ‘70 e ‘80. Dando priorità al linguaggio e alla creatività, si propongono atmosfere rarefatte e dense, piene di energia e di aspetti melodici e riflessivi.

Yazan Greselin, piano

Lorenzo Feliciati, basso

Giorgio Di Tullio, batteria

Ingresso gratuito

  1. DANZA

ore 21.00 @ Palco esterno

a cura di Fattoria Vittadini

Danza d’autore 3D

Cristina Kristal Rizzo | Water Dance (new road) – 22’

Progetto coreografico di Cristina Kristal Rizzo creato specificatamente per Padova Danza Project, il corso di perfezionamento professionale riconosciuto dal MIC – Direzione Generale Spettacolo dal vivo.

Nicoletta Cabassi | Tanz eines fahrenden gesellen – 12’

Coreografia creata sulla musica di Gustav Mahler, frutto della condivisione di un processo di analisi-studio e creazione condotto dalla coreografa con gli studenti di Padova Danza Project.

Manuela Tagliavia | Hopper Variations (estratto) – 20’ – PRIMA NAZIONALE

La coreografia è composta da quadri distinti e modulari ispirati al pittore americano Edward Hopper (1882-1967) e alle linee geometriche dei suoi interni-esterni.

Lo sguardo dello spettatore, come una telecamera voyeuristica, scruta frammenti di un racconto in cui personaggi muti agiscono in un racconto indefinibile e segreto, frammenti di un discorso di cui non è dato conoscere la trama con una fisicità colpita dalla luce.

Le musiche sono state scelte tra compositori americani a lui contemporanei come Charles Ives, John Cage, Steve Reich e Meredith Monk

Ingresso posto unico 5 euro

21 LUGLIO

  1. ARTI VISIVE

ore 10-18 @ Careof

Breraklasse

Careof presenta la nuova edizione di Breraklasse: in mostra le produzioni artistiche di dieci studentesse e studenti della scuola di fotografia dell’Accademia di Brera, riunite in un progetto a cura di Elisa Medde.

Aperto sino al 22 luglio

Ingresso gratuito

  1. DANZA

ore 21.00 @ Palco esterno

a cura di Fattoria Vittadini

Collettivo Sicilymade | Female escape

Tre Soli, tre Danzatrici, tre Donne.

Il lavoro si declina da tre basi diverse, con un comune denominatore: la memoria. Una ricerca sul sentire femminile, sul viaggio della memoria del gesto, seguendo una volta una via più astratta, riferita alla natura essenziale del ricordo, la seconda volta invece concreta, a partire dai ricordi di una donna davvero esistita. L’ultima invece più spontanea e diretta.

Collettivo Sicilymade nasce nel 2011 da un’idea di Simona Miraglia, come collettivo indipendente di giovani creativi. Nel 2015 vince il bando di residenze ACASA, ideato da Roberto Zappalà. Dal 2018 si occupa della direzione artistica di Performare Festival, sostenuto dal MIC dal 2021. Il Collettivo è stato selezionato come Artista Associato di Scenario Pubblico Centro di Produzione Nazionale della Danza per il triennio 2022-2025.

Ingresso posto unico 5 euro

22 LUGLIO

  1. ARTI VISIVE

ore 10-18 @ Careof

a cura di Careof

Breraklasse

Careof presenta la nuova edizione di Breraklasse: in mostra le produzioni artistiche di dieci studentesse e studenti della scuola di fotografia dell’Accademia di Brera, riunite in un progetto a cura di Elisa Medde.

Aperto sino al 22 luglio

Ingresso gratuito

  1. DANZA

ore 20.00 @ Cattedrale

a cura di Ariella Vidach Aiep

TAZ

Ingresso gratuito

23 LUGLIO

  1. DANZA

ore 20.00 @ Cattedrale

a cura di Ariella Vidach Aiep

TAZ

Ingresso gratuito

  1. SHOW

ore 21.00 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Stand up comedy

  1. DANZA

ore 21.00 @ DiDstudio

a cura di Ariella Vidach Aiep

Compagnia Francesca Selva/Con.Cor.D.A | Mercy

Il suo nome era Mercy. Nemmeno lei sapeva però bene il significato della parola. Era cresciuta in un laboratorio di maglieria creato dalla madre negli anni ‘70. Il rumore della macchina che faceva avanti e indietro giorno e notte è stata la colonna sonora della sua giovinezza. Se non lo sentiva non riusciva nemmeno ad addormentarsi. E quella notte che non lo sentì più le cambiò la vita. Le rimase in eredità l’ultima partita di lana grigia. Ma il grigio era un colore che non andava più di moda. E nemmeno le maglierie andavano più di moda. E nemmeno le brave ragazze andavano più di moda.

Ingresso intero 10 euro / ridotto 6 euro

24 LUGLIO

  1. MUSICA

ore 19.30 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Serata Jazz

27 LUGLIO

  1. MUSICA

ore 19.30 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Piano bar

29 LUGLIO

  1. SHOW

ore 21.00 @ Palco esterno

a cura di Vapore1928

Stand up comedy

 

1 AGOSTO

MUSICA

ore 21.00 @ Sala Donatoni

cura di Canone Inverso e Divertimento Ensemble

Laura Faoro & Trio Boz in concerto

concerto della flautista Laura Faoro & Trio Boz (Barbara Broz, violino; Giada Broz, viola; Klaus Broz, violoncello)

Laura Faoro, recentemente vincitrice per la seconda volta del Premio Stockhausen che la fondazione Stockhausen di Kürten assegna ai migliori interpreti della musica del compositore tedesco, propone a Milano un programma dedicato al repertorio classico con musiche di Mozart (Quartetto KV 285 in re maggiore), Rossini (Quartetto III, dalla terza sonata per archi), Aaron Copland (two elegies) per concludere con il quartetto in mi minore di Saverio Mercadante, composizione che costituisce la versione preliminare del celebre concerto per flauto del compositore di Altamura.

Ingresso 6/10 euro

 

vapore d'estate 2021

Abbiamo tenuto la prima edizione nell’estate 2021 con ben decine di eventi gratuiti e aperti al pubblico presso la Fabbrica del Vapore di Milano.

Nello specifico, il cartellone era composto da 24 concerti, 22 video-proiezioni, 14 performance di danza, 5 monologhi teatrali.

Gli artisti coinvolti nella realizzazione degli eventi provenivano dalle singole istituzioni che costituiscono l’ATS Vapore, formata  Aiep, Mostrami Factory, Careof, Contemporary Music Hub Milano (con Divertimento Ensemble, mdi ensemble, MMT e AGON), Fattoria Vittadini, The Art Land (con Famiglia Margini, Isolamusic e Lyra Teatro) e Studio Azzurro. Questa iniziativa si svolge anche grazie al contributo di Fondazione Cariplo.

Gli appuntamenti sono stati totalmente gratuiti con la necessaria la prenotazione per permettere un’adeguata gestione degli spazi a fronte della normativa anti COVID.

 

vapore d'estate 2020

Abbiamo tenuto la prima edizione dal 1 luglio al 30 settembre 2020 con ben 65 eventi gratuiti e aperti al pubblico presso la Fabbrica del Vapore di Milano.

Nello specifico, il cartellone era composto da 24 concerti, 22 video-proiezioni, 14 performance di danza, 5 monologhi teatrali.

Gli artisti coinvolti nella realizzazione degli eventi provenivano dalle singole istituzioni che costituiscono l’ATS Vapore, formata  Aiep, Mostrami Factory, Careof, Contemporary Music Hub Milano (con Divertimento Ensemble, mdi ensemble, MMT e AGON), Fattoria Vittadini, The Art Land (con Famiglia Margini, Isolamusic e Lyra Teatro) e Studio Azzurro. Questa iniziativa si svolge anche grazie al contributo di Fondazione Cariplo.

Gli appuntamenti sono stati totalmente gratuiti con la necessaria la prenotazione per permettere un’adeguata gestione degli spazi a fronte della normativa anti COVID.

 
IT
EN IT